BIODYNAMIC BACH FLOWERS

Biodynamic Bach Flowers è un approccio innovativo nell’utilizzo dei Fiori di Bach, che si allinea al concetto di Biorisonanza su cui si basa il Metodo Valsania. Metodo terapeutico che prevede la scelta dei rimedi in risonanza sintonica con la frequenza Portante della persona. L’efficacia della tecnica sta nel fatto che l’approccio biodianamico ri-crea l’armonia nell’individuo, e favorisce l’abitazione sincronica del campo vibrante. Condizioni indispensabili per contrastare le distonie interne ed esterne che hanno procurato il disagio.

Partendo dalla rilevazione della Portante, a cui corrisponde un suono e un rimedio scelto tra i dodici guaritori, si identifica il Type. Successivamente se ne selezionano altri quattro – i Mood – che verranno collocati su quattro focus vettoriali, indicati nel simbolismo spaziale di Max Pulver.
Simbolismo che contestualizza lo spazio in quattro direzioni primarie, che a loro volta generano quatto focus, i quali assumono un preciso significato simbolico in relazione alla loro collocazione spaziale.Il fiore Type favorirà il riallineamento del soggetto sulla sua frequenza personale, e i quattro Mood agiranno in assonanza con il significato simbolico che ogni focus rappresenta.
Così l’azione terapeutica sarà in grado di curare il sintomo e anche di arginare le cause che hanno generato il disagio, a vantaggio di un ritrovato stato di ben-essere globale e duraturo.